Riduzione punti di gioco, Bernardi: “Fornite prima i numeri di sale giochi e locali”

Riduzione punti di gioco, Bernardi: “Fornite prima i numeri di sale giochi e locali”

E’ in programma giovedì 7 settembre la seduta straordinaria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, convocata per discutere sulle caratteristiche dei punti di gioco e nella quale si spera venga raggiunta finalmente un’intesa.

Un accordo che dovrà essere raggiunto – o almeno si spera – sulla base della proposta presentata dal governo per tramite del Sottosegretario all’Economia Baretta, dove si prevede una riduzione del numero dei punti di gioco, come spiega il quotidiano online “Jamma”.

E proprio in vista di questa importante seduta straordinaria che l’imprenditore del settore Eugenio Bernardi ha voluto formulare una richiesta piuttosto dettagliata, che si basa essenzialmente su cinque punti cardine.

1)      rendiconto del numero di locali pubblici in cui sono installate le AWP comma 6/a del 110 TULPS in base all’art.86 del TULPS, ovvero bar, tabaccherie e esercizi pubblici intesi anche come alberghi e altri luoghi autorizzati e o definiti “generalisti”  al 31/12/2016 e aggiornati al 31/07/17,

2)      rendiconto del numero di sale giochi autorizzate in base all’art.86 del TULPS,  in cui sono installati sia apparecchi comma 7 del 110 TULPS e eventualmente anche le AWP comma 6/a del 110 TULPS al 31/12/2016 e aggiornati al 31/07/17,

3)      rendiconto del numero di sale dedicate in cui sono installate le VLT comma 6/b del 110 TULPS e anche le AWP comma 6/a del 110 TULPS, in base all’art.88 del TULPS e autorizzate a tale scopo al 31/12/2016 e aggiornati al 31/07/17,

4)      rendiconto del numero di sale Bingo  in cui sono installate le VLT comma 6/b del 110 TULPS e anche le AWP comma 6/a del 110 TULPS, in base all’art.88 del TULPS e autorizzate a tale scopo al 31/12/2016 e aggiornati al 31/07/17,

5)      rendiconto del numero di sale scommesse autorizzate in base all’art.88 del TULPS e autorizzate a tale scopo e quante al suo interno propongono oltre alle scommesse sportive o ippiche le VLT comma 6/b del 110 TULPS e le AWP comma 6/a del 110 TULPS al 31/12/2016 e aggiornati al 31/07/17.

Bernardi si era già mobilitato in passato per chiedere che venissero forniti i dati sul numero degli esercizi pubblici in cui sono istallati gli apparecchi da intrattenimento a vincita.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *