Betting on Sports 2017, Nielsen (Danske Spil): “Aumentata consapevolezza dei giocatori”

Betting on Sports 2017, Nielsen (Danske Spil): “Aumentata consapevolezza dei giocatori”

E’ in corso in questi giorni, nella splendida cornice dell’Olympia Conference Centre di Kensington a Londra, il seminario sulle scommesse sportive “Betting on Sports 2017”.

L’evento, che ha preso il via nella giornata di martedì 12 settembre, si concluderà domani. Quattro giornate ricche di sessioni, con circa 150 esperti sia delle scommesse che delle associazioni sportive.

Uno degli interventi più interessanti della giornata di ieri, come riportato dagli inviati dell’Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco (AGIMEG) presenti al seminario londinese, è stato senza dubbio quello di Jens Nielsen, Head of Sportbook della Danske Spil danese. Secondo Nielsen, i giocatori stanno acquisendo sempre più una maggiore consapevolezza nel settore delle scommesse sportive.

“I giocatori oggi hanno una maggiore consapevolezza sia dal punto di vista delle somme da puntare che della varietà di offerta di scommesse sportive su cui effettuare la giocata”, che si è poi soffermato sulla necessità di dare sempre più valore ai propri prodotti. “Nonostante il nostro sia un mercato piccolo, puntiamo molto sulla crescita dell’offerta. Negli ultimi tempi abbiamo registrato un forte aumento delle puntate in-play, a evento in corso”.

Sempre secondo l’Head of Sportbook della Danske Spil, il futuro delle scommesse sportive “passa da un’offerta più qualificata per giocatori sempre più esperti: la priorità non è più rappresentata dall’importo della vincita – conclude Nielsen – che nelle puntate live è più bassa, ma dall’intrattenimento e dalla gratificazione del giocatore per le proprie competenze sportive”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *