gvc holdings scommesse

Scommesse, vola la GVC Holdings: nel primo semestre incassati 486 milioni di euro

GVC Holdings scoppia di salute. La relazione finanziaria preliminare per i primi sei mesi del 2017, pubblicata dal marchio stesso, evidenzia una crescita delle entrate da gioco del 25% su base annua: una percentuale che può far esultare il principale operatore di gioco d’azzardo dell’Isola di Man, anche perchè, se si va ad analizzare lo stesso periodo del 2016, si nota anche in questo caso un aumento del 10%.

Andando maggiormente nel dettaglio, GVC Holdings ha guadagnato nel primo semestre del 2017 qualcosa come 486,2 milioni di euro: una cifra davvero considerevole, nettamente superiore ai 390,6 milioni registrati nel 2016. Ad accentuare la costante crescita di GVC Holdings, va ricordato che nel 2016 le entrate sono state caratterizzate anche dagli Europei di calcio disputati in Francia: un evento che senza dubbio ha esercitato la funzione di traino, a differenza del 2017 dove non sono in programma eventi di grande rilevanza continentali e intercontinentali (fatta ovviamente eccezione per la Champions League).

Inoltre, come spiega il sito “CasinoNewsDaily”, i ricavi di GVC hanno raggiunto 472,8 milioni di euro, in aumento del 24% rispetto ai 382,1 milioni dello scorso anno.

Cifre che non possono non soddisfare l’amministratore delegato di GVC Holdings PLC, Kenneth Alexander. Nella relazione, il CEO del brand si è detto “soddisfatto dal forte progresso del Gruppo e del fatto che si continuano a superare le proprie aspettative sin dall’acquisizione di bwin.party avvenuta lo scorso anno”. Il segreto di questa crescita costante, secondo Alexander, è da ricercarsi nella combinazione tra “talento di alta qualità, tecnologia proprietaria e marchi provati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *