Si fingono addetti di una società di scommesse e truffano commerciante: denunciati

Si fingono addetti di una società di scommesse e truffano commerciante: denunciati

Si sono finti addetti di una società di scommesse, e con questo stratagemma hanno raggirato un commerciante. E’ quanto accaduto a Bagnoli Irpino, piccolo comune in provincia di Avellino. L’indagine portata avanti dai carabinieri della compagnia di Montella ha fatto emergere la truffa perpetrata da un pregiudicato 40enne e dal suo complice 28enne, che sono stati entrambi denunciati. I due uomini sono entrambi originari dell’hinterland casertano.

I militari hanno fatto luce su alcune compravendite avvenute tra i due e un commerciante di Bagnoli Irpino. In breve, il pregiudicato e il complice si spacciavano addetti di una società di scommesse online, e tramite questo artefizio riuscivano a convincere la vittima ad effettuare urgenti versamenti su carte di credito ricaricabili, necessari per ottenere un indispensabile aggiornamento dei sistemi informatici. Tuttavia, una volta ricevuta la somma precedentemente pattuita, i truffatori non rispettavano affatto quanto garantito al commerciante, ed ogni tentativo da parte sua di mettersi in contatto con i due cadeva nel vuoto.

Per questo, l’uomo ha deciso di denunciare l’intera vicenda ai carabinieri della stazione di Bagnoli. Come riportato dall’Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco (AGIMEG), le indagini portate avanti dai militari hanno permesso di risalire all’identità dei due truffatori, che avevano già provveduto a spostare il denaro dalle carte di credito ricaricabili sui propri conti correnti bancari e conti online su siti di scommesse. I due sono stati subito denunciati.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *