scommesse battipaglia truffa

Battipaglia, truffa su conti gioco: denunciato 33enne rumeno

Truffa ed indebito utilizzo di una carta di credito. Con questi capi d’accusa le forze dell’ordine sono intervenute e hanno individuato l’autore del reato, che corrisponde ad un cittadino di 33 anni di nazionalità rumena.

L’attività investigativa, partita subito dopo la denuncia, ha permesso al personale della Polizia di Stato appartenente al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia, nella provincia di Salerno, di risalire al colpevole dei reati sopra citati.

A denunciare il tutto è stato il titolare di un conto giochi online con una società di scommesse sportive. La vittima, dopo aver effettuato alcune verifiche, si era infatti accorta di numerosi prelievi fraudolenti dal proprio estratto conto. Per questo si è rivolta alle forze dell’ordine, che sono riuscite a risalire ad un conto giochi intestato ad una persona di Battipaglia su cui transitavano le somme relative ai prelievi fraudolenti effettuati dal conto gioco della denunciante. Come spiegato dall’Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco (AGIMEG), i prelievi venivano in seguito accreditati su una carta intestata al trentatreenne rumeno.

L’uomo non è nuovo ad attività di stampo criminoso: a suo carico, infatti, ci sono ben 80 segnalazioni per fatti analoghi.

Il 33enne è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per i reati di truffa, frode informatica e detenzione e diffusione di codici di accesso a sistemi informatici o telematici.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *