brindisi macchinetta rapina

Brindisi, entrano in un bar e prelevano macchinetta cambia-soldi

Ancora una volta la città di Brindisi sconvolta da una rapina che ha suscitato sgomento nella popolazione. Stavolta ad essere colpito è stato il bar “Altair Cafè”, situato in Via Appia. All’alba sono sopraggiunti sul posto tre uomini armati di pistola che hanno messo a segno il colpo.

I dettagli della rapina sono stati resi noti dopo un’attenta ricostruzione dell’accaduto eseguita dagli agenti della Sezione volanti della questura di Brindisi, che sono intervenuti poco dopo che i tre malviventi erano riusciti a realizzare il loro piano criminoso.

Tutti e tre i furfanti sono entrati nell’esercizio incappucciati: uno di loro ha puntato la pistola al barista che si trovava in quel momento dietro il bancone, mentre un altro è rimasto sulla porta per svolgere la funzione di “palo”.

Il terzo rapinatore si è invece diretto verso la stanza dove si trovano le slot machine. E’ lì che ha prelevato di forza la macchinetta cambia-soldi trascinandola all’esterno del locale, probabilmente per non perdere troppo tempo all’interno nel tentativo di scassinarla.

Il barista non è riuscito ad avvisare la polizia durante la rapina, dato che i tre criminali lo tenevano sempre sotto tiro. Una volta che i tre si sono dileguati, il titolare ha immediatamente allertato le forze dell’ordine, che si stanno servendo delle immagini riprese dalle telecamere installate nella zona per risalire all’identità dei tre malviventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *