rapina rimini

Rimini, colpo alla sala giochi: è caccia ai due rapinatori

Tanta paura ieri sera a Marina Centro, quartiere centrale di Rimini, per una rapina messa a segno in una nota sala giochi del posto.

Il furto è avvenuto nelle ore serali della giornata di ieri, domenica 10 dicembre. Verso le 20:45 due uomini armati hanno fatto irruzione all’interno del locale “Central Park”. Fortunatamente in quel momento nessun cliente era presente all’interno dell’esercizio.

I due criminali, che avevano il volto parzialmente coperto, si sono subito diretti verso un dipendente della sala giochi, minacciandolo con una pistola. I due malviventi l’hanno costretto ad aprire la cassa e a consegnare loro tutto l’incasso di giornata.

Una volta messo a segno il colpo, i due rapinatori sono fuggiti lasciando perdere le proprie tracce. Non è chiara la somma ottenuta in seguito alla rapina, ma stando a quanto riferito dagli esercenti sembra sia piuttosto ingente.

Quando i due si sono dileguati, i dipendenti della sala giochi hanno fatto subito scattare l’allarme. Sul posto sono intervenute tre pattuglie dei carabinieri, ma quando i militari dell’Arma sono giunti sul posto i criminali erano già spariti. Per risalire all’identità dei rapinatori, le forze dell’ordine stanno visionando le immagini raccolte dalle telecamere di videosorveglianza. La speranza è che possano emergere elementi utili che consentano ai carabinieri di identificare gli autori del furto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *