rapina snai bollate

Rapina alla SNAI di Bollate, rubati 2000 euro

Tanta paura ma fortunatamente nessuna seria conseguenza durante la rapina messa a segno nella giornata di ieri al punto Snai di Bollate, comune di 37.000 abitanti dell’hinterland milanese.

Il centro di scommesse sportive, che si trova in piazza Madonna in Campagna, è stato preso d’assalto da due malviventi che hanno fatto irruzione all’interno dell’edificio con l’obiettivo di saccheggiare l’intero incasso.

I due criminali hanno fatto il loro ingresso all’interno della sala scommesse e si sono subito diretti verso lo sportello. A quel punto i rapinatori hanno cominciato a minacciare l’impiegata, puntandole contro due armi da fuoco, ovvero una pistola e un mitra.

La donna non ha potuto far altro che consegnare l’intero incasso presente in quel momento in cassa ai due criminali. Stando a quanto riferito dalla stessa impiegata, il bottino sottratto dai ladri ammonterebbe a circa duemila euro.

“Mi trovavo nel retro a sbrigare alcune faccende quando ho sentito delle urla provenire dall’ingresso – ha detto il titolare al quotidiano online “Settegiorni.it” – Pensavo che fossero dei clienti innervositi e, invece, ho trovato i due ladri che in pochi secondi hanno portato via l’incasso”.

La SNAI di piazza Madonna in Campagna era stata presa di mira anche nel gennaio 2016: anche allora due ladri tentarono di rapinare il centro scommesse, ma il tentativo fallì e i due furono arrestati.

1 thought on “Rapina alla SNAI di Bollate, rubati 2000 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *