rapina scommesse

Ostia, terrore al punto scommesse: ladri portano via 2500 euro e il Rolex di un cliente

Momenti di autentico terrore ieri sera a Ostia. Intorno alle 22 alcune persone hanno preso d’assalto un punto vendite situato in Via Pindaro, con l’obiettivo di saccheggiare l’intero incasso.

I rapinatori – stando alle testimonianze erano in due, ndr – hanno fatto irruzione nella sala scommesse e hanno esploso un colpo di pistola che ha centrato in pieno una parete del locale. In quel momento, all’interno dell’esercizio erano presenti sia dipendenti che clienti: tutti sono stati costretti a sdraiarsi per terra, sotto la minaccia delle armi da fuoco. I malviventi si sono subito diretti verso la cassa e hanno costretto gli impiegati del punto vendita a consegnare loro tutto l’incasso presente, pari a circa 2500 euro in contanti. Non contenti, i criminali si sono anche accaniti nei confronti di un cliente, a cui è stato sottratto un orologio Rolex. Fortunatamente nessuno dei presenti è rimasto ferito, nonostante il grande pericolo derivato dal colpo di pistola esploso. I due malviventi sono fuggiti a bordo di uno scooter XMax parcheggiato sempre in via Pindaro.

Al momento, sul fatto stanno indagando gli agenti del locale Commissariato di Polizia. Solo una settimana fa era stato rapinato un altro punto scommesse di Ostia: non è escluso che i due episodi siano collegati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *