rapina scommesse perugia

Lecce, ancora una rapina ad un centro scommesse: è caccia ai responsabili

Ancora una volta il Salento preso di mira dai rapinatori. Ancora una volta un centro scommesse del leccese viene assaltato dai malintenzionati: stavolta è capitato a Melissano, comune di circa 7.300 abitanti. L’esercizio si trova nei pressi della stazione ferroviaria: è lì che i criminali sono entrati in azione la notte scorsa, intorno alle 3, mandando in frantumi la vetrata dell’agenzia di scommesse sportive “Betitaly”. Per farlo si sono serviti di un’auto, lanciata a tutta velocità contro la vetrina.

L’azione non ha però dato i frutti sperati. I ladri sarebbero riusciti a portare via soltanto una ventina d’euro, oltre ad un monitor LCD utilizzato per la proiezione dei dati durante i match sportivi. Tuttavia sarebbero ingenti i danni arrecati alla struttura vista la modalità utilizzata dai malviventi per introdursi all’interno del centro scommesse.

Sul posto, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Casarano, guidati dal capitano Clemente Errico, allertati dalla stessa proprietaria. Le forze dell’ordine hanno già acquisito i filmati registrati dalle telecamere del sistema di videosorveglianza del locale. I militari confidano che i filmati possano far risalire al modello dell’auto e di conseguenza ai ladri che hanno messo a segno il ‘blitz’. Stando a quanto riferito dai media locali, i responsabili dovrebbero essere tutti della provincia leccese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *