svezia gioco

Svezia, il gettito fiscale sul gioco d’azzardo genera 650 milioni di euro

6,4 miliardi di SEK (corone), pari a circa 650 milioni di Euro. Questo, in cifre, il gettito fiscale dai servizi di gioco regolamentato ottenuto dal governo svedese nel 2017. A renderlo noto è il regolatore del gioco d’azzardo della nazione svedese, Lotteriinspektionen, che ha ufficializzato i dati all’inizio di questa settimana.

Il maggior contribuente alle entrate fiscali è stato Svenska Spel, l’operatore di gioco d’azzardo di proprietà statale che offre opzioni di casinò online, poker e scommesse sportive. La medaglia d’argento è invece andata a ATG, l’operatore di corse di cavalli della Nazione.

Come sottolineato dal regolatore svedese del gioco d’azzardo e successivamente riportato dalla testata online PressGiochi, le entrate fiscali del gioco d’azzardo sono aumentate del 29% o di 1,4 miliardi di corone svedesi negli ultimi dieci anni. Le entrate generate nel 2017 dagli operatori svedesi di giochi a distanza rappresentavano anche un aumento del 4% rispetto al 2016.

La relazione finanziare riguardante l’intero anno 2017 deve essere ancora presentata da Lotteriinspektionen, ma un’idea è già possibile farsela guardando i dati pubblicati per i primi tre trimestri dello scorso anno, dove il mercato regolamentato svedese valeva 12,5 miliardi di SEK in termini di entrate generate da tutti gli operatori autorizzati.

Un importo sostanzialmente invariato rispetto agli stessi nove mesi dell’anno precedente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *