Lecce, rapina all’agenzia di scommesse “Eurobet”: è caccia a due uomini

Ancora una rapina in un centro scommesse di Lecce. Tanta paura per gli abitanti del quartiere Santa Rosa, dove si trova l’agenzia di scommesse sportive “Eurobet”. Nella serata di ieri, intorno alle 20:30, hanno fatto irruzione nel locale due rapinatori con il volto coperto da uno scalda collo. I malviventi, stando a quanto riferito dai testimoni presenti al momento del colpo, avevano uno spiccato accento locale, pertanto le forze dell’ordine sospettano siano entrambi del posto.

L’attività commerciale, che si trova su via Mincio, era ormai in procinto di chiudere, quando i due criminali sono entrati e hanno subito puntato un’arma da fuoco contro il gestore.

L’uomo non poteva sapere se la pistola fosse un giocattolo o meno: per questo ha scelto la strada della prudenza e ha consegnato l’intero incasso ai malviventi. I due, arraffato il bottino (circa 500 euro in contanti) sono poi fuggiti a piedi lasciando perdere le proprie tracce.

Sul posto, gli agenti di polizia della sezione volanti, guidati dal vicequestore aggiunto Eliana Martella. Le forze dell’ordine hanno provveduto a raccogliere le testimonianze delle persone che erano all’interno dell’agenzia “Eurobet” al momento della rapina. Inoltre, tutta la zona è piena di negozi (nei pressi c’è anche una filiale delle Poste, ndr) pertanto gli agenti sperano di ricavare elementi utili dalle telecamere dei vari sistemi di videosorveglianza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *