ravenna slot

San Pietro in Trento (Ravenna), rubano un’auto e saccheggiano le slot di un circolo ARCI

Non hanno ancora un volto i due banditi che nella notte tra mercoledì e giovedì scorso hanno assaltato un circolo ARCI situato nella frazione di San Pietro in Trento, appartenente al comune di Ravenna. I due malviventi hanno scardinato un’inferriata servendosi di un’auto rubata in precedenza e si sono introdotti all’interno del circolo, che si trova in via Taverna.

La notte dei due criminali comincia verso le 2, quando si appropriano di una Volkswagen Touran nera che si trovava all’interno di un giardino privato. Una volta tagliata la rete di recinzione, sono fuggiti a bordo dell’auto. Non contenti del primo furto, si sono diretti verso il circolo ARCI in via Taverna, dove erano custodite alcune slot machine che facevano evidentemente molta gola ai due banditi.

Verso le 3 di notte, alcuni testimoni (sentiti successivamente dalle forze dell’ordine, ndr) hanno visto due uomini fuggire dal circolo trasportando “qualcosa di molto pesante” e salire a bordo della Volkswagen rubata poco prima. Il bottino non è chiaro, perchè come ha spiegato al Resto del Carlino il presidente del circolo ARCI, Dario Tassinari, le macchinette sono gestite dalla società che le installa. “È scattato l’allarme – ha detto poi Tassinari – e alcuni testimoni hanno anche assistito alla scena”. Sul caso stanno indagando i carabinieri del comando locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *