riciclaggio

Milazzo, scommesse clandestine dentro 4 internet point

In tutto il territorio nazionale le forze dell’ordine sono sempre molto attive per contrastare qualsiasi fenomeno di irregolarità nelle tante sale slot e scommesse dislocate in ogni angolo d’Italia. La Guardia di Finanza di Milazzo ha scoperto nelle scorse ore l’attività illegale portata avanti all’interno di quattro locali adibiti ufficialmente a internet point. In realtà, all’interno degli stessi, venivano svolte delle scommesse clandestine, come rilevato dalle Fiamme Gialle.

I finanzieri hanno quindi provveduto a sequestrate le attrezzature informatiche presenti all’interno dei locali dove veniva sostanzialmente permessi “collegamenti a piattaforme che consentivano le scommesse su eventi sportivi di ogni genere offrendo quote superiori rispetto ai centri autorizzati”.

Come spiega il portale online “BlogSicilia”, la raccolta e gestione delle scommesse avveniva per conto di clienti non registrati o privi di un account personale. Era poi il centro stesso a permettere l’intermediazione delle scommesse e consentire la puntata, raccogliendo le somme corrispondenti alle giocate, mantenendo sempre l’anonimato della persona interessata.

I locali pubblici interessati dal blitz delle Fiamme Gialle si trovavano nel pieno centro di Milazzo e di Pace del Mela, quest’ultimo piccolo comune in provincia di Messina. All’apparenza, i locali avevano tutte le carte in regola. La GdF ha sequestrato nove videoterminali, sei stampanti e molto altro materiale utilizzato per l’attività illecita.

1 thought on “Milazzo, scommesse clandestine dentro 4 internet point

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *