snaitech playtech

Playtech acquisirà Snaitech entro l’estate: lo conferma l’ad Schiavolin

Il gruppo inglese Playtech sta per portare a termine l’acquisizione di Snaitech. Lo ha confermato in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera l’amministratore delegato dello storico brand di scommesse sportive, Fabio Schiavolin, che ha inoltre confermato che manterrà il ruolo di ad anche dopo il completamento dell’operazione.

“Entro l’estate ci sarà il closing dell’operazione – ha confermato Schiavolin al Corriere della Sera – mentre il piano strategico è previsto per l’autunno. La cosa importante è che il nuovo proprietario porta nell’operazione un alto valore sinergico, in termini di ricavi più che di costi. Playtech è un gruppo internazionale che capitalizza 2,5 miliardi di sterline ed è un operatore industriale che sviluppa software e contenuti di giochi. E’ attivo soprattutto nel mercato B2B – ha poi aggiunto l’ad di Snaitech – noi invece siamo leader in Italia nel campo del gioco legale, online e non, da scommesse sportive alle slot machine. L’integrazione è evidente. Playtech, che opera in 17 Paesi, ha scelto noi come prima grande operazione nel B2C per il gruppo”.

Schiavolin si è poi soffermato sul settore delle scommesse sportive e sul grande lavoro di contrasto all’illegalità che sta portando avanti il nostro Paese. “La reputazione del settore soffre della persistenza di zone grigie o nere, che anche noi combattiamo – ha detto l’amministratore delegato – tuttavia ritengo che una stretta proibizionistica potrebbe peggiorare la situazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *