I giochi online gratuiti impazzano sul web: la caccia ai Freespins

I giochi online gratuiti impazzano sul web: la caccia ai Freespins

E’ ormai febbre da giochi online gratuiti in ogni latitudine del mondo, da Farmville ai Pokemon fino al gioco d’azzardo online.

I giochi online gratuiti ormai impazzano sul web in modo inarrestabile. Farmville fu l’anfitrione dei videogames a costo zero sulla rete, ma col tempo i giochi online gratuiti sono spuntati come funghi diventando un cult del web e un passatempo insostituibile per milioni di appassionati. Addirittura sono decine di migliaia le persone che ogni giorno trascorrono gran parte della propria giornata a smanettare con i propri smartphone a ritmi ossessivi che spesso travalicano i limiti del patologico.

I Pokemon Go sono uno degli esempi attuali più illuminanti. Un gioco che ha coinvolto tantissimi giovani, intenti ormai a trascorrere le proprie giornate a girovagare per le città a caccia di Pokemon da catturare in ogni dove. Solo negli Usa, il gioco dei Pokemon Go ha catturato circa 25 milioni di utenti attivi. In passato anche Farmville ebbe la medesima fortuna riuscendo a catturare milioni di utenti in tutto il mondo diventando virale.

freespinsMa il gratis online non riguarda solo i classici videogames. Il gioco d’azzardo online è ormai diventato un business incontrollabile che frutta centinaia di migliaia di euro anche grazie agli attrattivi bonus gratuiti concessi dai vari casinò, siti di betting e slot machines online che impazzano nella rete. Sono i classici Freespins che vengono riconosciuti a coloro che si registrano in rete con un account sui tanti casinò. Consigliamo vivamente di farlo sempre e solo sui siti muniti di autorizzazione AAMS. Chi si registra, generalmente, riceve dei gettoni virtuali gratuiti per iniziare a giocare e provare l’ebbrezza di un vero e proprio casinò con tanto di croupier ammiccanti e tavoli verdi da sballo. Il consiglio è sempre quello di non farsi prendere la mano e giocare sempre con moderazione, anche quando i Freespins dovessero esaurirsi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *