Scommesse, vincita ‘boom’ in provincia di Livorno: 110.000 euro!

Scommesse, vincita ‘boom’ in provincia di Livorno: 110.000 euro!

Quante volte abbiamo sognato di piazzare quella vincita strepitosa che potrebbe cambiare radicalmente la nostra vita? Ebbene, a volte la fortuna può guardare proprio dalla nostra parte, e magari baciarci in fronte. E’ proprio ciò che è capitato ad un giocatore della provincia di Livorno, G.P., che ha centrato una scommessa clamorosa su “Betaland.it”. La vincita è di quelle da capogiro: ben 110.000 euro sono destinate ad entrare nelle tasche del fortunato scommettitore livornese.

La vincita ottenuta da G.P. non è altro che il risultato di una serie di multiple vincenti piazzate dal fortunato e capace giocatore su 1X2 e handicap per i maggiori campionati di calcio e basket e le prime partite della Coppa d’Africa. A consentire al giocatore livornese di accumulare questa somma così ‘roboante’, con i diversi ticket vincenti, è stato chiaramente l’andamento favorevole alle squadre favorite della fine di dicembre e dell’inizio di gennaio.

A comunicare la cospicua vincita è la stessa Betaland, che in una nota pubblicata sul proprio sito spiega come è stata erogata la vincita al fortunato scommettitore livornese, a cui l’agenzia di scommesse fa le doverose congratulazioni per le 110.000 euro intascate.

“Betaland ha già provveduto ad accreditare le vincite sul conto di gioco e ad evadere la richiesta di prelievo attraverso bonifico bancario al titolare del conto di gioco, nel rispetto delle normative previste in materia di giochi e riciclaggio. Betaland fa le proprie congratulazioni al giocatore che, oltre che essere favorito dalla dea bendata, ha mostrato una dote non comune nel pronosticare l’esito degli eventi calcistici”.

Una vincita che ha inevitabilmente cambiato la vita dello scommettitore, di cui si conosce ancora molto poco: sono note le sue iniziali, G.P., e la sua provenienza, ovvero la provincia di Livorno. Ma probabilmente, nelle sue zone, in molti avranno già capito chi è l’uomo baciato dalla Dea Bendata.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *