scommesse francia

Francia, +45% di scommesse sportive nel 2016. La regina è Unibet

Qualche giorno fa abbiamo parlato del ‘boom’ delle scommesse sportive online nel nostro Paese, un settore in espansione che allarga sempre più il suo pubblico. Ma non è solo l’Italia a riscontrare un incremento delle giocate relative allo sport, ed in particolare al calcio: un pò in tutta l’Europa si nota un maggiore appeal nei confronti delle scommesse sportive, specialmente quelle online, grazie alla crescente alfabetizzazione informatica che sta investendo anche le fasce d’età più ‘stagionate’.

In Francia, ad esempio, l’ultimo report dell’organismo di regolazione del gioco d’azzardo online, l’Arjel, mostra proprio un incremento del 45% della raccolta di scommesse online nell’anno 2016.

Nell’anno appena concluso, l’agenzia di scommesse che ha registrato un maggior numero di ‘clienti’ – e conseguentemente di scommesse online – è stata Unibet, seguita dalla storica BetClic, la società di Stephane Courbit sulla cresta dell’onda fin da quando le scommesse online sono diventate un settore di impronta internazionale.

Sempre facendo riferimento ai dati emersi dal report e alle dichiarazioni degli operatori del settore, il divario tra Unibet e le altre agenzie (BetClic, ma anche Winamax) sarebbe in aumento. Basti pensare che nella prima metà del 2012 Unibet copriva solo il 3% del mercato: oggi la percentuale è salita al 20%, a dimostrazione di come Unibet sia cresciuta negli ultimi 4 anni.

Nel corso del 2016 la concorrenza si è fatta ancora più spietata, visti i grandi appuntamenti sportivi internazionali e soprattutto quelli locali: stiamo ovviamente parlando degli Europei di calcio che si sono disputati proprio in terra transalpina e che hanno comportato una crescita ulteriore del settore delle scommesse sportive.

Grazie anche alle campagne pubblicitarie divenute ormai martellanti anche Oltralpe, si stima che i francesi abbiano speso nel 2016 circa 2,1 miliardi di euro nelle scommesse online, il 45% in più rispetto all’anno precedente. Un settore in grandissima crescita anche in Francia, quindi, e un pò in tutta Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *