Scommesse, lotta al ‘match fixing’: accordo tra la FIFA e Sportradar

Lotta e contrasto alle frodi sportive. Con questo obiettivo è nato l’accordo tra la Fifa e Sportradar, sottoscritto ieri. La società leader nel monitoraggio delle scommesse e nella lotta alle frodi sportive fornirà alla federazione internazionale del calcio il sistema integrato Fraud Detection System: grazie a questa funzione di controllo, che si avvale delle informazioni provenienti da più di 800 operatori delle scommesse in tutto il mondo, sarà possibile identificare e analizzare i movimenti di gioco sospetti sulle gare.

Il match fixing, infatti, è una piaga che attanaglia sempre più il mondo del calcio e delle scommesse sportive: negli ultimi anni, in Italia ma anche nei campionati europei, sono stati molti i casi di ‘partite truccate‘, culminati in processi e sanzioni.

Non a caso, il monitoraggio riguarderà competizioni e tornei internazionali, inclusi la Coppa del Mondo e il Torneo Olimpico, oltre ai campionati nazionali e alle leghe giovanili.

L’accordo prevede anche che la FIFA possa disporre degli esperti di Sportradar specializzati nelle investigazioni su match sospetti. La società leader nel monitoraggio delle scommesse e nella lotta alle frodi sportive fornirà inoltre un range di strumenti per la prevenzione e dei programmi educativi, tramite workshop e strumenti di e-learning: in particolare, Sportradar metterà a disposizione delle app pensate per giocatori, allenatori e tutti i membri degli staff sportivi, grazie alle quali potranno essere segnalate in forma anonima e confidenziale tutte le attività sospette.

Nel commentare l’accordo siglato tra la Fifa e la società Sportradar, il presidente della Federazione Internazionale del Calcio, Gianni Infantino, ha espresso tutta la sua soddisfazione: “Preservare l’integrità dei match è fondamentale per la Fifa: il match fixing resta un problema serio per tutti coloro che amano lo sport – ha detto Gianni Infantino – lavoreremo con Sportradar per rinvigorire e rafforzare il nostro programma di integrità nel calcio per giocatori e tifosi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *