baseball

Scommesse sportive anche nel baseball USA? La Major League: “Ci stiamo ragionando”

“Scommesse sportive? Stiamo riesaminando la nostra posizione”. Queste le parole del commissario della Major League di baseball statunitense, Rob Manfred, che ha ammesso le aperture nei confronti di un ripristino delle scommesse sportive.

La materia è da molto tempo al centro del dibattito negli Stati Uniti, e Rob Manfred sembra essersene reso conto, dato che si è detto disposto a valutare il tutto e magari a rivedere le sue posizioni.

Manfred ha fatto queste dichiarazioni nel corso del suo intervento al Summit di Yahoo dedicati ai mercati internazionali. Evidentemente il commissario della Major League di baseball statunitense si è accorto dell’impatto che le scommesse possono esercitare su eventi sportivi di grande interesse nazionale (e non solo), come è accaduto nel recente Super Bowl che ha visto i New England Patriots trionfare sugli Atlanta Falcons grazie ad un’eccezionale rimonta.

“C’è un vociare continuo sul fatto che le scommesse potrebbero rappresentare un’opportunità in caso di una loro legalizzazione. Dal punto di vista del nostro sport – ha detto Manfred, parlando proprio della possibilità di rivalutare il discorso sulle scommesse sportive – stiamo riesaminando la nostra posizione sul gioco d’azzardo in generale: si tratta di una discussione che è attualmente in corso e che si andrà a definire nei prossimi mesi”.

“Le scommesse potrebbero essere una forma di coinvolgimento dei fan, per alimentare quindi la popolarità di uno sport, e questo è un fatto – ha proseguito Rob Manfred – Inoltre, che si legalizzino o meno, la gente giocherà comunque. Quindi la domanda diventa un’altra: è meglio un mercato alla luce del sole, pulito ed equo, oppure un’attività border line e sommersa”.

Proprio l’ultimo punto scatena la discussione negli Stati Uniti sull’opportunità o meno delle scommesse sportive. Vedremo se Rob Manfred terrà fede a quanto dichiarato e andrà fino in fondo, ripristinando le scommesse sportive sul baseball USA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *