porto juventus champions league

Champions League, Porto-Juventus: per i bookmakers favoriti i bianconeri

Si chiude oggi l’andata degli ottavi di Champions League. Stasera, infatti, è in programma la quarta e ultima giornata con le due sfide Porto-Juventus e Siviglia-Leicester City.

Nelle altre sei partite, come di consueto nella massima manifestazione europea per club, non sono mancati gol e spettacolo. La scorsa settimana abbiamo assistito alla disfatta del Barcellona a Parigi, per mano degli indiavolati giocatori del PSG: un 4-0 per gli uomini di Emery che hanno annientato i blaugrana, apparsi – come dicono in molti – alla fine del loro ciclo straordinario. Roboante anche il successo del Bayern Monaco, che all’Allianz Arena ha distrutto 5-1 l’Arsenal di Arsene Wenger.

Un buon Napoli non è bastato ad evitare la sconfitta al Bernabeu: dopo l’iniziale vantaggio firmato da Lorenzo Insigne con un tiro da fuori area, i ‘blancos’ hanno dapprima pareggiato i conti con Karim Benzema e successivamente sono andati in rete con Kroos e Casemiro (3-1). Il Benfica ha poi superato il Borussia Dortmund per una rete a zero.

Nella serata di ieri, spettacolo puro all’Etihad Stadium: il Monaco, avanti 3-2 sul terreno del Manchester City, si è fatto raggiungere e superare dagli uomini di Guardiola (3-5) trascinati da uno splendido “Kun” Aguero. Nessun problema per l’Atletico Madrid di Simeone, che si è imposto a Leverkusen 4-2.

Stasera c’è grande attesa per il debutto della Juventus in questa fase ad eliminazione diretta. I bianconeri se la vedranno con il Porto, che cercherà di sfruttare l’atmosfera incandescente del “Do Dragao”. Tuttavia i bookmakers danno per favorita la formazione allenata da Massimiliano Allegri: la vittoria Juve è data a 2,20, mentre un pareggio è quotato 3,20. Un successo portoghese è dato invece a 3,60.

La Juve appare ancora più favorita se si considera il solo passaggio del turno: 1,25, mentre l’approdo ai quarti di finale per il Porto è quotato 3,75. Da capire quanto peserà per la Vecchia Signora l’assenza di Bonucci, spedito in tribuna da Allegri per motivi disciplinari dopo la lite nell’ultima giornata di campionato: probabile sostituto Daniele Rugani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *