Sicilia, a Vittoria sequestri in diverse sale scommesse

Sicilia, a Vittoria sequestri in diverse sale scommesse

Non si ferma l’azione di prevenzione da parte delle forze dell’ordine su tutto il territorio nazionale per cercare di contrastare le tante violazioni che si riscontrano nella varie sale scommesse d’Italia. Nelle ultime settimane sono state diverse le operazioni che hanno portato alla scoperta di palesi illegalità che hanno poi comportato il sequestro e la chiusura degli esercizi incriminati.

L’azione di prevenzione e contrasto dei reati sta trovano ampia diffusione anche in Sicilia, e in particolare nella zona di Vittoria, dove i carabinieri della Compagnia locale sono stati impegnati in controlli a tappeto nei locali di gioco adibiti a scommesse on-line e negli internet point presenti nella giurisdizione.

L’attività, che si inquadra nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio finalizzati a contrastare il fenomeno del gioco illegale e delle scommesse clandestine, ha permesso ai militari della locale Stazione, in un internet point del centro cittadino, di appurare che all’interno venivano effettuate scommesse di gioco on-line senza le necessarie autorizzazioni e in assenza delle previste connessioni telematiche.

Pratiche che violavano palesemente la normativa vigente nel settore e sono pertanto da considerarsi illegali. Per questo motivo, i Carabinieri hanno sequestrato 6 apparecchiature elettroniche, 2 pc completi e 4 videoterminali,  ed hanno comminato sanzioni amministrative pari a euro 6.666.

Le forze dell’ordine hanno deciso di compiere ulteriori accertamenti per avere un quadro ancora più chiaro in merito all’intera vicenda: aggiornamenti che sono tuttora in corso. Un’azione particolarmente meticolosa da parte degli inquirenti, anche in considerazione che analoghi controlli proseguiranno nei prossimi giorni nell’intero territorio della giurisdizione della Compagnia di Vittoria.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *