Copia carta di credito e scommette online: denunciato barese

Copia carta di credito e scommette online: denunciato barese

E’ riuscito a copiare la carta di credito di un povero 60enne e ad usare il denaro dell’ignara vittima per darsi alla pazza gioia con le scommesse online. L’azione criminale di questo genio dell’informatica è stata scoperta dai carabinieri di San Polo d’Enza, piccolo comune in provincia di Reggio Emilia.

Il responsabile è prima di tutto riuscito a decodificare i dati e le credenziali della carta di credito di un signore reggiano, mettendo a segno l’operazione a chilometri di distanza. In seguito, l’uomo ha iniziato ad usare la carta su siti di scommesse online. Ma la pacchia, per il truffatore, è durata molto poco. Il signore di Reggio Emilia si è infatti accorto abbastanza presto che stava accadendo qualcosa ai suoi risparmi: grazie al servizio Sms fornitogli dal gestore dei servizi interbancari, la vittima si è resa subito conto degli addebiti piuttosto anomali sul suo conto.

Ecco perchè l’uomo si è rivolto immediatamente ai carabinieri di San Polo d’Enza, che hanno dato il via a delle indagini telematiche molto mirate: in poco tempo, le forze dell’ordine sono risalite all’identità del truffatore, che operava addirittura da Locorotondo, comune in provincia di Bari. Il responsabile, un uomo di 30 anni, si è beccato di conseguenza una denuncia a piede libero per frode informativa e utilizzo indebito di carta di credito.

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *