gazzabet

Gazzabet.it, Cairo vende il 75% delle quote a SportPesa

Il colosso del gaming africano SportPesa ha concluso l’acquisizione della maggioranza delle quote del sito di gioco online con licenza per l’Italia Gazzabet.it. Come spiega l’Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco (AGIMEG), il Gruppo Cairo ha quindi ceduto il 75% delle quote di Rcs Gaming: una mossa che permette al gruppo di mantenere comunque una parte della società.

L’acquisizione, come spiegato invece da Agipronews, è stata perfezionata nelle ultime ore, con l’assistenza dell’avvocato Mancini di Tonucci&partners (per SportPesa) e dello studio Erede-Bonelli per Rcs Mediagroup.

Gazzabet, online dal settembre del 2014, avrebbe così l’opportunità di essere rilanciato, visto che i primi anni di attività non hanno permesso al sito di avvicinarsi ai gruppi leader nel settore. Lo scorso anno ha registrato circa 800mila euro di ricavi lordi nelle scommesse sportive (con una quota di mercato dello 0,8%) e poco più di 820mila nei casinò games (0,18% di market share).

Recentemente SportPesa ha abbandonato il Kenya come sede legale, considerando la decisione del paese africano elevare la tassazione fino al 35% sul fatturato e dovrebbe spostare le sue operazioni in Tanzania, o nel Regno Unito. Ad oggi, SportPesa è a tutti gli effetti il primo operatore di scommesse del continente africano: tuttavia, le sirene britanniche potrebbero essere alimentate anche dal recento contratto di sponsorizzazione sottoscritto con l’Everton, di durata quinquennale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *