Dipendenza dal gioco, Jarre: “80% giocatori in cura per ossessione da slot”

ravenna slot

“Nei Servizi per le Dipendenze italiani oltre l’80 percento dei giocatori in carico per disturbo da gioco d’azzardo ha come gioco problematico l’uso di uno o più apparecchi automatici di gioco. Non che non ci siano anche i dipendenti da Gratta & Vinci o scommesse sportive”. A lanciare l’allarme è Paolo Jarre, della Società Italiana Tossicodipendenze Piemonte e Valle […]